Calciopiu.net



Lastrigiana: l'analisi squadra per squadra

Data 3/8/2012 14:41:47 | Argomento: Interviste

Ha entusiasmo da vendere per questa sua prima avventura da ds il figlio d’arte Yuri Pozzi, che da un paio di mesi sta lavorando intensamente dietro la scrivania…


…della direzione sportiva della Lastrigiana. Conclusa un’annata caratterizzata da luci ed ombre, con l’estate è tornato a splendere il sole in casa biancorossa: merito sia dell’operato svolto fin qui dal giovane ds, che del quasi certo ripescaggio della formazione Juniores nel prossimo campionato regionale. Nonostante non sia di sua stretta competenza, ricadendo principalmente nella sfera d’azione di Giovanni Tiberio, ds della Prima Squadra, Pozzi sottolinea l’importanza del ritrovare d’ufficio la categoria regionale: “Al novantanove per cento saremo ripescati, e questo dà nuovo entusiasmo alla nostra società. Avere in organico la categoria Juniores Regionali è un buon punto di arrivo per chi completa la trafila nel nostro settore giovanile ed un ottimo serbatoio per la squadra di Prima Categoria”.
E’ soddisfatto della campagna di rafforzamento o le resta ancora qualche casella da riempire?
“Abbiamo scelto una linea non eclatante in sede di campagna acquisti, cercando soltanto innesti mirati, in media quattro pedine per squadra, senza rivoluzionare le ossature di gruppi che partivano da un’ottima base di partenza. Il grosso del lavoro è stato svolto, resta qualche ritocco da fare ed una priorità: quella di trovare, entro Settembre, un attaccante alla formazione Giovanissimi Regionali classe ‘98”. 
Quali sono, telegraficamente, le potenzialità e conseguentemente i possibili obiettivi delle varie selezioni biancorosse?
“Con gli Allievi classe ’96 puntiamo ad un campionato di media classifica, mi aspetto che questa squadra possa far bene avendo voglia di riscattarsi dopo la retrocessione dal Girone di Merito all’ultima giornata. Il gruppo dei ’97 ha tutte le carte in regola per continuare il proprio ottimo percorso all’interno del nostro settore giovanile: ci sono state partenze importanti, ma la base resta rodata e di qualità. Non nascondiamo che puntiamo alla vittoria, per ritornare al più presto nella categoria di Merito. I ’98, come detto, hanno bisogno di un attaccante che finalizzi il gioco e, una volta che lo avremo individuato, possono ritenersi un ottimo gruppo. Infine i ’99 avranno il compito di mantenere la categoria di Merito nel campionato Giovanissimi B, ed hanno tutte le carte in regola per poterlo fare”.


ALLIEVI REGIONALI
Allenatore: Roberto Coli (conf. in società)
Mister Coli viene promosso sulla panchina degli Allievi dopo l’ottima stagione disputata con i ’99. Il ds Pozzi ha reclutato per questa squadra tre suoi ex giocatori, che lasciano l’Isolotto ed approdano a Lastra a Signa: si tratta di Vanni, Morozzi e Lopez. Oltre a loro, si aggregano alla rosa anche De Vuono, proveniente dal Galluzzo, ed il classe ’97 Guerrini.


ALLIEVI B
Allenatore: Giovanni Mollica (conf.) e Giovanni Bellesi (nuovo)
Sotto la guida del confermato mister Mollica e di Giovanni Bellesi, proveniente dall’Isolotto, gli Allievi B biancorossi sono una delle squadre favorite per la vittoria del girone provinciale al quale prenderanno parte. Dopo la retorcessione da parte dei ’96, la Lastrigiana punta forte su questo gruppo per tornare al più presto in categoria. Mollica e Bellesi hanno però perso alcuni pezzi importanti ancor prima di partire, come Batisti (passato allo Sporting Arno), Kernezo (passato all’ambizioso Pontedera) e Bitar, destinato con ogni probabilità al Lanciotto. Poco male però, perché la qualità del gruppo resta alta e viene impreziosita dagli arrivi del talentuoso trequartista Zaouani dalla Ginestra e del difensore Arachi, ex Comeana.

GIOVANISSIMI REGIONALI
Allenatore: Luciano Facchini (nuovo)
L’ex tecnico del Calenzano Luciano Facchini sta aspettando a braccia aperte un attaccante di ruolo che completi una rosa al momento di 17 unità. C’è, in buona sostanza, da rimpiazzare il bomber Federico D’Uva, passato alla Sestese dopo alcune stagioni strepitose in biancorosso, come quella appena conclusasi nella quale ha giocato un ruolo determinante nella conquista della salvezza nel girone di Merito Giovanissimi B. Il resto della squadra è già completo, con gli arrivi proprio da Calenzano del centrocampista centrale Cordioli (giocatore di ottime prospettive) ed il portiere Eletti. Un rinforzo anche per la difesa: dall’Isolotto è arrivato il centrale Filipponi.

GIOVANISSIMI B MERITO
Allenatore: Fabrizio Vanni (conf.)
Prosegue la propria avventura con il gruppo dei ’99 mister Fabrizio Vanni, che dovrà condurre questo buon gruppo ad una salvezza tranquilla. Alla rosa dello scorso anno si sono aggiunti cinque nuovi arrivi: quelli del centrocampista Bertini dal Firenze Ovest, del difensore centrale Bini e dell’esterno sinistro Martini dallo Scandicci, del difensore Binazzi dallo Sporting Arno ed infine di Cipolletta, proveniente dal Dlf, anche lui impiegabile nel ruolo di esterno alto. 

Completa la panoramica l’ingresso nello staff tecnico della Lastrigiana del preparatore dei portieri Paolo Mori.


 





Questa notizia proviene da Calciopiu.net
http://www.calciopiu.net/portal

L'indirizzo di questa notizia è:
http://www.calciopiu.net/portal/article.php?storyid=9338