Login
Menu principale
Gold Partners









Palazzo : Caso Cerignola e toscane ripescate: gli ultimi (sorprendenti) sviluppi
Inviato da Lorenzo Martinelli il 8/8/2019 13:43:56 (295 letture)
Palazzo

Con il procedere delle ore la data odierna – quella di giovedì 8 agosto – acquista sempre più i contorni di una vera e propria giornata cruciale per il cosiddetto “caso Cerignola” e l’effetto cascata di ripescaggi che , dalla Serie D agli Juniores regionali, interessano tante formazioni toscane…



…Gli ultimi sviluppi: alle 11.30 è iniziata l’udienza presso il Tar del Lazio chiamato a prendere in esame il contenzioso fra Figc, Lega Serie C e Audace Cerignola. La seduta è terminata alle 12.50 e – primo elemento clamoroso – il Tar ha richiesto la presenza di tutte le parti in causa: come detto Figc, Lega Serie C, Cerignola e, ulteriore sorpresa, il Coni. Quest’ultimo si è costituito come parte a sostegno del Cerignola dopo che la sua sentenza, espressa qualche giorno fa dal Collegio di Garanzia, era stata contestata dalla Federazione e dalla Lega di C che sono ricorse appunto al Tar. Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio, ultimo grado di giudizio cui può ricorrere una parte in causa nel contesto della Giustizia Sportiva, ha in mano dunque tutti gli elementi per proporre una sentenza reale e non "formale" sulla vicenda. Secondo i ben informati e le voci che circolano in questi minuti, c’è ottimismo per una risoluzione favorevole al Cerignola e quindi a tutte le società toscane interessate di riflesso. Se, come sembra, il Tar esprimerà una vera e propria (ultima) sentenza sul caso Cerignola e non una sospensiva in attesa di un’ulteriore valutazione, oggi pomeriggio appare sempre più come il giorno giusto per venire finalmente a capo di una situazione che tiene con il fiato sospeso la il calcio dilettantistico toscano e – in primis - la Sinalunghese.
Tutte da valutare in questo caso le ripercussioni sulla governance della Lega di Serie C, che sarebbe a quel punto costretta a riammettere il Cerignola nel suo organico ma in regime di sovrannumero. Uno scenario che il presidente Francesco Ghirelli e i suoi vogliono, come stiamo vedendo, evitare a tutti i costi.

Stampa questo articolo Invia questo articolo a un amico



Cerca
Eventi & Servizi
Sondaggi
Argomenti notizie
Utenti Online
1 utenti online

Iscritti: 0
Semplici visitatori: 1

Altro...
Previsioni Meteo

Cliccando sulla cartina si aprirà una finestra: selezionate area e città per tutti i dettagli



Info generali | Copyright | Info Privacy | Disclaimer | Regolamento | Contatti

© 2000- Calciopiù - Progresso 3 S.r.l. | Sede legale: Via G. Caselli, 14 - 50131 Firenze
CF e Num. iscrizione al Registro delle Imprese di Firenze: 03186910489 - Capitale sociale: 10.500,00 €
Telefono: +39.055.575761 - Fax: +39.055.579884 - Indirizzo e-mail: info@calciopiu.net

Web Manager: Lorenzo Berti - Design by Lorenzo Berti & SevenDays Design