Login
Menu principale
Gold Partners









Partite : Tau che peccato, lo scudetto prende la strada dell'Urbe!
Inviato da Sonia Nuzzi il 28/6/2019 19:00:26 (907 letture)
Partite

Sta per prendere il via, al San Marino Stadium, la finalissima del campionato Giovanissimi Dilettanti fra i romani dell'Urbetevere e i toscani...

...del Tau Calcio Altopascio! Grande attesa in campo e sugli spalti per questo prestigioso appuntamento col tricolore, con le due squadre che si presentano guardinghe e determinate. Ecco le formazioni mandate in campo dai rispettivi mister:

Tau Calcio Altopascio - Urbetevere 0-3
TAU CALCIO ALTOPASCIO: Di Biagio, Giannotti, Lleshi, Ceccarelli, Quilici, Cecilia, Oliva, Bartolini, Manfredi, Rocco, Gigante. A disp.: Calu, Pittalis, Vitolo, Marioni, Carmignani, Ceraolo, Fiorentini, Vitrani, Tirinnanzi. All.: Gabriel Pucci.
URBETEVERE: Della Sala, Falcone, Del Vescovo, Capuano, Calvani G., Buffa, Giuncato, Pera, Gennari, Farfarelli, Maccari. A disp.: Calvani S., Bellincampi, D'Ezio, Ribella, Galli, Morale, Botticelli. All.: Pasquale Barba.
ARBITRO: Lovisondi di Padova, coad. da Spagnolo di Reggio Emilia e Sugamiele di Cesena. Quarto ufficiale Rinaldi di Bassano.
RETI: 17' Maccari, 25' Gennari, 64' Botticelli.

Ore 19.09, si parte! Dopo l'emozionante ascolto dell'inno nazionale che aggiunge solennità al prestigioso evento, i giovani atleti di Tau e Urbetevere si schierano in campo e danno inizio alla partita.
Si comincia sul filo dell'equilibrio, con due angoli ciascuno nei primi 5 minuti, poi l'Urbetevere prende un po' il sopravvento e preme con più insisitenza: due angoli di Pera vengono allontanati dalla difesa del Tau, che a sua volta riparte ed effettua la prima conclusione (senza pretese) con Gigante. Al 17' l'Urbetevere legittima la sua maggiore pressione iniziale e passa in vantaggio: azione insistita al limite fra Maccari, Gennari e Giuncato, il n. 11 si fa trovare libero sul secondo palo e insacca il gol dell'1-0. Il Tau accusa un po' il colpo, i romani cercano di approfittarne e ci riescono al 25': fallo laterale da destra di Falcone, spizzata in area di Giuncato e sulla chiusura imperfetta della difesa lucchese, si inserisce come un falco in agguato Gennari e raddoppia.
Siamo alla mezzora, sempre sul 2-0 per l'Urbetevere che, dopo un avvio equilibrato, dal 10' ha preso via via il controllo del gioco, mostrando una certa superiorità a livello tecnico e individuale e non concede spazio alle iniziative del Tau. Mister Pucci opera due cambi già prima dell'intervallo: nel tentativo di dare una sterzata al match, inserisce Vitrani e Tirinnanzi al posto di Lleshi e Cecilia.
Dopo il riposo, si riprende col Tau che ha necessità di stringere i tempi e cercare di dimezzare al più presto lo svantaggio. Ed in effetti l'atteggiamento della squadra toscana è decisamente diverso rispetto alla prima frazione: la squadra è più intraprendente e propositiva e si prospetta una gara diversa. Ma il passare dei minuti senza concretizzare rende l'impresa sempre più difficile, quasi...titanica, prendendo spunto dal monte-simbolo della Repubblica di San Marino che occhieggia sullo sfondo del terreno di gioco. Intorno al 60' la squadra amaranto sembra accusare segnali di cedimento, complice anche il gran caldo, mentre l'Urbetevere colpisce un palo con Calvani. Al 63' ci prova ancora con le residue forze il Tau, con un bel contropiede di Manfredi che allarga per Vitrani, su cui è perfetta la chiusura di Falcone; ma sulla ripartenza l'Urbetevere colpisce per la terza volta: lancio lungo per Botticelli che a tu per tu con Di Biagio non sbaglia e chiude, con ogni probabilità, il match.
E infatti la partita finisce 3-0 per i romani che, dopo l'analoga finale persa due anni fa contro la Cattolica Virtus, si "vendicano" e portano lo scudetto nell'Urbe.

Stampa questo articolo Invia questo articolo a un amico



Cerca
Eventi & Servizi
Sondaggi
Argomenti notizie
Utenti Online
1 utenti online

Iscritti: 0
Semplici visitatori: 1

Altro...
Previsioni Meteo

Cliccando sulla cartina si aprirà una finestra: selezionate area e città per tutti i dettagli



Info generali | Copyright | Info Privacy | Disclaimer | Regolamento | Contatti

© 2000- Calciopiù - Progresso 3 S.r.l. | Sede legale: Via G. Caselli, 14 - 50131 Firenze
CF e Num. iscrizione al Registro delle Imprese di Firenze: 03186910489 - Capitale sociale: 10.500,00 €
Telefono: +39.055.575761 - Fax: +39.055.579884 - Indirizzo e-mail: info@calciopiu.net

Web Manager: Lorenzo Berti - Design by Lorenzo Berti & SevenDays Design