Login
Menu principale
Gold Partners









Partite : Under 16, Empoli strapazza Benevento e vola in finale! 4-1
Inviato da Sonia Nuzzi il 12/6/2019 17:17:21 (110 letture)
Partite

Sono scese in campo, il “Capanni” di Savignano sul Rubicone, alle ore 17.30, le formazioni di Empoli e Benevento per la prima semifinale – scudetto del campionato Under 16 di Serie A e B...


... (l’altra, fra Inter e Juventus, è in programma per le 20.30). Ecco le formazioni comunicate dai rispettivi tecnici:

Empoli – Benevento 4-1
EMPOLI: Biagini, Rocchetti, Rizza, Degli Innocenti, Fontanarosa, Morelli, Rossi, Fazzini, Cassai, Baldanzi, Belluomini. A disp.: Paci, Curumi, Fiumalbi, Gaffi, Maressa, Natale, Panicucci, Sottili, Tognetti. All.: Antonio Buscè.
BENEVENTO: Diglio, Bracale, Gentile, Moccia, Talia, Barilotti, Manfredonia, Strazzullo, Giampaolo, Citarella, Olimpio. A disp.: Savignano, Foggia, Seminara, Ciocia, Gargiulo, Sorrettone, Todisco, Battisti, D’Agosto. All.: Alessandro Formisano.
ARBITRO: Gabriele Scatena di Avezzano.
RETI: 13' Cassai, 20' rig. Degli Innocenti, 35' Baldanzi, 49' Barilotti, 76' Fontanarosa

Maglia gialla con strisce verticali, pantaloncini e calzettoni rossi per il Benevento; completo biancazzurro d’ordinanza per l’Empoli. Inizia così la prima semifinale dell’Under 16, sul campo di Savignano sul Rubicone.
Dopo le prime schermaglie, durante le quali si fa preferire la fisicità del Benevento, che al 7' si fa pericoloso con un'incursione centrale di Giampaolo ben sventata da Biagini, l'Empoli passa il vantaggio al 13', con un bel colpo di testa di Cassai che sorprende il portiere campano. Il vantaggio galvanizza gli azzurri, che continuano ad attaccare e al 20' raddoppiano: fallo in area su Fazzini, calcio di rigore di Degli Innocenti che spiazza Diglio e porta l'Empoli sul 2-0. Vola la squadra di Buscè, che continua ad attaccare, mettendo alle corde la difesa giallorossa. Intorno alla mezzora il Benevento si scuote un po', ma non abbastanza da segnare il gol che riaprirebbe la partita; anzi, è l'Empoli ad andare di nuovo in rete con Baldanzi che entra in area, si porta la palla sul sinistro e la spedisce con decisione alle spalle di Diglio. La squadra di Buscè è straripante, ogni accelerata (in particolare sulla corsia di sinistra) crea un pericolo alla retroguardia campana, in evidente difficoltà. Dopo un minuto di recupero, arriva l'intervallo e consente alle due squadre di tirare un po' il fiato. Tanto Empoli nel primo tempo; il Benevento, dopo il promettente inizio, è invece calato sotto i colpi degli azzurri.
Alla ripresa del gioco la squadra giallorossa sembra rigenerata e prova a manovrare con ordine, ma l'Empoli, alla prima occasione, sfiora il quarto gol: tiro a giro col destro di Fazzini dal vertice sinistro dell’area che va a stamparsi sul palo interno, la palla rientra in campo ma la difesa campana allontana e sventa il pericolo. Due minuti dopo si fa vedere in avanti il Benevento con un diagonale di Todisco, fuori d'un niente. L'Empoli riparte subito e prova a pungere con Cassai, ma la sua conclusione è debole. Nuovo ribaltamento di fronte, con Todisco che insidia l'estremo difensore empolese Biagini, che risponde alla grande. Ma un minuto dopo il Benvento non sbaglia: angolo di Strazzullo, colpo di testa di Barilotti e gol. E' presto per considerare riaperta la partita, ma sicuramente i campani stanno dimostrando di crederci ancora e l'Empoli non deve allentare la pressione. Gli azzurri spendono due cartellini gialli per arginare le iniziative campane: toccano a Morelli e Baldanzi; poco dopo stessa sanzione anche per il giallorosso Giampaolo. Fa caldo a Savignano, il ritmo cala un po' e il gioco si fa più frammentato, le squadre cominciano a risentire un po' della stanchezza, ma manca ancora un quarto d'ora e i giochi non sono chiusi. Al 67′, dopo una sosta prolungata per crampi, riparte d'Empoli: lancio per Cassai, va a vuoto Moccia e il n.9 toscano da posizione defilata sulla sinistra tenta la botta ma Diglio para. Azzurri ancora avanti al 70′, cross del neo-entrato Tognetti, troppo lungo per i compagni. Il Benevento riparte e va vicino al gol al minuto 73, con Giampaolo, ma la sua conclusione termina appena fuori. Encomiabile il comportamento dei giallorossi, che non mollano, ma a quattro minuti incassano il poker dell'Empoli: lo mette a segno Fontanarosa, caparbio nel riprendere la respinta del portiere sulla sua prima conclusione e depositare in rete il pallone che con ogni probabilità vale la finale!
E infatti, dopo 4 minuti di recupero giocati fino in fondo, i toscani vincono il match e conquistano la finale!

Stampa questo articolo Invia questo articolo a un amico



Cerca
Eventi & Servizi
Sondaggi
Argomenti notizie
Utenti Online
1 utenti online

Iscritti: 0
Semplici visitatori: 1

Altro...
Previsioni Meteo

Cliccando sulla cartina si aprirà una finestra: selezionate area e città per tutti i dettagli



Info generali | Copyright | Info Privacy | Disclaimer | Regolamento | Contatti

© 2000- Calciopiù - Progresso 3 S.r.l. | Sede legale: Via G. Caselli, 14 - 50131 Firenze
CF e Num. iscrizione al Registro delle Imprese di Firenze: 03186910489 - Capitale sociale: 10.500,00 €
Telefono: +39.055.575761 - Fax: +39.055.579884 - Indirizzo e-mail: info@calciopiu.net

Web Manager: Lorenzo Berti - Design by Lorenzo Berti & SevenDays Design