Login
Menu principale
Gold Partners









Interviste : Rodriguez, un cubano per l'attacco del Seravezza Pozzi
Inviato da Sonia Nuzzi il 6/10/2018 12:00:00 (149 letture)
Interviste

Samon Reider Rodríguez, attaccante cubano classe 1988, sta vivendo un periodo sfavillante di carriera nel Seravezza Pozzi di Walter Vangioni. Cresciuto nelle giovanili...

...della Juventus, il numero 10 dei verd-azzurri ha qualità straordinarie ed è in grado di cambiare le sorti di un incontro con una giocata improvvisa. Calcia perfettamente sia con il destro che con il sinistro, rappresentando un profilo di top player di categoria superiore.
Riesci a giocare sia da prima che da seconda punta e non hai problemi a rincorrere i palloni alti, a difendere la sfera e a saltare l’uomo. Walter Vangioni dove ti vede? Lo scorso anno agivi da seconda punta attorno ai movimenti di Lorenzo Benedetti.
“Il mister mi vede da seconda punta, ma in mancanza di un attaccante centrale cerco di dare il meglio anche in quel ruolo. Nel pareggio della prima giornata contro il Gavorrano, ho dovuto giocare anche da prima punta per aiutare i miei compagni”.
Prima punta che, al Seravezza, ha il nome di Pietro Pegollo, tornato da un’esperienza nella serie B australiana, dopo un grave infortunio ai legamenti del ginocchio, occorsogli circa un anno fa. Per te, far coppia con l’attaccante massese, rappresenta la soluzione migliore a livello tecnico-tattico?
“Fino ad ora Pegollo si sta allenando con noi, ma ho avuto poche opportunità di giocare con lui, anche in partitella, perché è ancora stanco dopo la stagione nella “Terra dei Canguri”. Certamente il lavoro da prima punta gli è più congeniale e, quindi, per me sarebbe tutto più semplice. In questo modo, io sarei più fresco, potrei attaccare gli spazi, rendendomi pericoloso in molte circostanze”.
Con il Seravezza Pozzi che idea di campionato avete? Nella stagione passata, alla prima avventura in Serie D, avete raggiunto la salvezza con grande anticipo e, in alcuni frangenti di annata, avete dato l’impressione di poter raggiungere anche i play-off. Nella stagione 2018-19, credi, insomma, che possiate migliorare il risultato raggiunto in quella passata? È indubitabile che, tra le versiliesi, siate la compagine più forte…
“Credo che sia prematuro parlare di obiettivi, poiché non tutte le squadre si conoscono ancora. Guadagnarci il mantenimento della categoria ritengo sia l’ideale”.
La scorsa stagione, per te, è stata straordinaria, superando la doppia cifra in termini di gol. Ti ha cercato qualcuno? Sei sempre stato dell’idea di restare al Seravezza Pozzi?
“Ho avuto altre proposte, anche da categoria superiore. Ho deciso, però, di rifiutare perché sto bene al Seravezza che è una società seria, con un progetto importante. Quindi sono molto contento di rimanere in verd-azzurro”.
Valerio Pieraccini

Stampa questo articolo Invia questo articolo a un amico



Cerca
Eventi & Servizi
Sondaggi
Argomenti notizie
Utenti Online
53 utenti online

Iscritti: 0
Semplici visitatori: 53

Altro...
Previsioni Meteo

Cliccando sulla cartina si aprirà una finestra: selezionate area e città per tutti i dettagli



Info generali | Copyright | Info Privacy | Disclaimer | Regolamento | Contatti

© 2000- Calciopiù - Progresso 3 S.r.l. | Sede legale: Via G. Caselli, 14 - 50131 Firenze
CF e Num. iscrizione al Registro delle Imprese di Firenze: 03186910489 - Capitale sociale: 10.500,00 €
Telefono: +39.055.575761 - Fax: +39.055.579884 - Indirizzo e-mail: info@calciopiu.net

Web Manager: Lorenzo Berti - Design by Lorenzo Berti & SevenDays Design