Login
Menu principale
Banner SX









Partite : Coppa Cerbai Allievi B: Galluzzo campione ai rigori!
Inviato da Sonia Nuzzi il 13/6/2018 18:47:50 (149 letture)
Partite

Archiviata (e festeggiata) la vittoria della Cattolica Virtus nei Giovanissimi B, la Coppa Cerbai è pronta ad emettere il suo verdetto anche nella categoria Allievi B....


Alle 18.45 sono infatti scese in campo Bellaria Cappuccini e Audace Galluzzo, pronte a sfidarsi per aggiudicarsi l’ambito Trofeo.
Ecco le formazioni scese in campo:

Bellaria Cappuccini – Audace Galluzzo (1-1) 3-5 dcr
BELLARIA CAPPUCCINI: Romano, Bernacchi, Giusti, Colombini, Dal Canto, Sormani, Tirino, Mosso, Meta, Galletti, Matteoli. A disp.: Simoncini, Biondi, Filippeschi, Fiorentini E., Taverni, Terreni, Milo. All.: Tommaso Piccinetti.
A.GALLUZZO: Bocci, Scarti, Trincia, Corsini, Travaglini, Checcucci, Lastrucci, Lombini, Manecchi, Marino, Gasperini. A disp.: Forasassi, Buccianti, Centipiani, Cinigiani, Forconi, Sodi, Il Grande. All.: Antonio Benevento.
ARBITRO: Duccio Mancini di Pistoia, coad. da Pinelli di Carrara e De Paola di Viareggio.
RETI: 18' Gasperini, 29' Matteoli

Partita molto equilibrata e combattuta sul piano fisico nel primo quarto d'ora; la Bellaria non ha ancora concluso in porta ma è in partita; il Galluzzo si fa più pericoloso con un paio di iniziative all'8' e al 15' del n.11 Gasperini, che arriva al cross pericolosamente in entrambi i casi per Manecchi, che non sfrutta.
Ma al la situazione si sblocca al 18' quando il Galluzzo va in gol con Gasperini, al termine di un bellissimo contropiede lanciato da Manecchi che serve il n.10 Marino, che a sua volta allarga per Gasperini. Il n.11 prima sembra perdere il tempo per la conclusione ma in realtà da dentro l'area fa partire un gran tiro che si insacca all'incrocio dei pali opposto. Al 20' la reazione del Bellaria, che va alla conclusione per la prima volta con Galletti, ma è una conclusione senza pretese. Al 26' Manecchi si divora una ghiotta occasione per il raddoppio, a pochi centimetri dalla porta, sugli sviluppi dell'ennesimo cross di Gasperini. Tre minuti dopo, a sorpresa, arriva il pareggio della Bellaria, grazie a un gol molto bello di Matteoli: ottimo spunto di Giusti sulla sinistra, cross al centro per Matteoli (riferimento offensivo della squadra pisana) che aggancia benissimo e, sfruttando le lunghe leve, angola la conclusione a fil di palo e sigla l'1-1. Che è il risultato sul quale le due squadre vanno all'intervallo.
La ripresa di apre con le stesse formazioni del primo tempo è con un recupero prodigioso (46') di Checcucci, che impedisce a Matteoli di venirsi a trovare a tu per col portiere del Galluzzo Bocci. Il Bellaria è rientrato dagli spogliatoi più determinato e al 59' sfiora il gol: punizione dal limite di Meta che costringe Bocci al miracolo per evitare che il pallone si infili all'incrocio dei pali. Le squadre hanno speso tanto, sono stanche, provano a risolverla prima dell'80' ma non ci riescono. Un paio di tentativi per parte: il Galluzzo con Manecchi e il Bellaria con Tirino, ma non pungono. La gara di chiude sull'1-1 e per stabilire la vincente si va direttamente ai calci di rigore.
SEQUENZA RIGORI: parte il Galluzzo con Manecchi: gol. Giusti (Bellaria) gol. Scarti (Galluzzo): fuori. Milo (B): traversa. Sodi (G): gol. Tirino (B): parato. Forconi (G): gol. Filippeschi (B): gol. Lastrucci (G): gol.
Galluzzo campione!

L.M.

Stampa questo articolo Invia questo articolo a un amico



Cerca
Eventi & Servizi
Sondaggi
Argomenti notizie
Utenti Online
20 utenti online

Iscritti: 0
Semplici visitatori: 20

Altro...
Previsioni Meteo

Cliccando sulla cartina si aprirà una finestra: selezionate area e città per tutti i dettagli



Info generali | Copyright | Info Privacy | Disclaimer | Regolamento | Contatti

© 2000- Calciopiù - Progresso 3 S.r.l. | Sede legale: Via G. Caselli, 14 - 50131 Firenze
CF e Num. iscrizione al Registro delle Imprese di Firenze: 03186910489 - Capitale sociale: 10.500,00 €
Telefono: +39.055.575761 - Fax: +39.055.579884 - Indirizzo e-mail: info@calciopiu.net

Web Manager: Lorenzo Berti - Design by Lorenzo Berti & SevenDays Design