Login
Menu principale
Banner SX









Partite : Primavera: 2-0 all'Atalanta e la Fiorentina va in finale!
Inviato da Sonia Nuzzi il 5/6/2018 17:48:03 (130 letture)
Partite

Ha preso il via alle 18.00, allo stadio "Ricci" di Sassuolo, la prima semifinale del campionato Primavera fra Atalanta e Fiorentina. In palio c'è la finalissima di sabato al Mapei Stadium...

...di Reggio Emilia.

Queste le formazioni scelte dai rispettivi mister:

Atalanta -Fiorentina 0-2
ATALANTA: Carnesecchi; Zortea (61' Elia), Del Prato, Alari, Migliorelli; Melegoni, Bolis, Colpani; Kulusevski, Latte Lath (82' Nivokazi), Mallamo (61' Colley). A disp.: Gelmi, Zanoni, Carminati, Chiossi, Salvi, Rinaldi, Peli, Heidenrecih, Rizzo Pinna. All.: Massimo Brambilla.
FIORENTINA: Cerofolini; Ferrarini, Hristov, Pinto, Ranieri; Lakti, Valencic, Diakhatè; Sottil (89' Faye), Gori, Maganjic (61' Meli). A disp.: Ghidotti, Purro, Longo, Toure Diawara, Marozzi, Simonti, Pierozzi E., Caso, Dutu. All.: Emiliano Bigica.
ARBITRO: Giacomo Camplone di Pescara, coad. da Ruggieri di Pescara e Sartori di Padova.
RETI: 17' Gori, 77' Diakhate.

Ore 18.02, fischio d'inizio al "Ricci" di Sassuolo; le due squadre sono molto concentrate sull'obiettivo e iniziano un po' contratte anche se l'Atalanta è più aggressiva. Dal resto la squadra di Brambilla ha praticamente sempre occupato la prima posizione in classifica nel girone di qualificazione, mentre la Fiorentina é dovuta passare per i play off.
La prima conclusione é dei nerazzurri al 5' con Mallamo, la sua esecuzione è centrale e non preoccupa Cerofolini. Poco dopo, altro tentativo da lontano, questa volta di Melegoni, stessa sorte del precedente. La Fiorentina agisce di rimessa e riparte spesso da Diakhate che imposta per i compagni. Al 12' i viola si fanno vedere anche in avanti: dal primo angolo, arriva un cross per Gori che anticipa l'avversario e manda la palla a scheggiare la traversa! Due minuti dopo occasione d'oro per la Viola: ottimo cross di Sottil per Maganijc che non ci crede e si limita ad appoggiare verso Carnesecchi anzichè provare a far male. Sulla ripartenza, pericolo creato dall'Atalanta, ma la difesa viola (oggi di bianco vestita) sbroglia. La Fiorentina ha preso campo e coraggio e infatti al 17' passa: combinazione della "coppia d'oro" Sottil - Gori e palla in rete! 1-0.
L'Atalanta cerca di replicare ma le sue iniziative vengono sistematicamente stoppate dalla difesa viola. Al 25' sventola da lontano di Sottil, deviata da Carnesecchi. Nonostante il vantaggio, mister Bigica è inquieto e si sgola coi suoi ragazzi, temendo un calo di concentrazione. E al 27' per poco l'Atalanta non pareggia: Latte Lath si invola sulla sinistra, entra in area e conclude, ma non impensierisce il portierone viola. Al 39' ci prova Colpani ma Cerofolini si fa trovare pronto. Subito dopo nuova sgroppata di Sottil a sinistra, dal fondo lascia partire un cross perfetto per Gori ma Carnesecchi gli toglie letteralmente il pallone dalla testa. La Dea insiste, crea, ma non concretizza. Si arriva senza recupero all'intervallo, che il signor Camplone decreta mentre i bergamaschi si apprestano a battere un angolo...
Si riparte con gli stessi uomini del primo tempo; al 1' la Fiorentina usufruisce di un calcio di punizione dal limite, Sottil cerca Diakhate in area ma la sua conclusione morbida viene ribattuta. Un minuto dopo Sottil ci riprova con un diagonale da sinistra, troppo largo. Poi ci prova l'Atalanta con Colpani, alto. I ragazzi hanno recuperato energie negli spogliatoi e l'inizio è molto di ripresa è molto frenetico. Al 50' altro tentativo di Colpani, Cerofolini non si fa sorprendere. L'Atalanta è molto determinata e cerca di in tutti i modi di trovare il pareggio. La Fiorentina (per ora) si difende bene e riparte pericolosamente, ma i nerazzurri prendono campo e macinano azioni; non si contano le conclusioni di Colpani, ma finora rimangono senza esito. Al quarto d'ora Bigica prova a ravvivare la squadra, inserendo Meli al posto di uno spento Maganjc. Ma il tema della gara non cambia e la Fiorentina subisce un po' troppo. Al 20' mischione davanti a Cerofolini, che in qualche modo riesce a chiudere la porta. Il ritmo è molto intenso, anche l'Atalanta cerca forze fresche e Brambilla opera due cambi. Si rivede in avanti la Fiorentina, nel tentativo di alleggerire un po' la pressione sulla difesa e magari, perchè no, per cercare il colpo del ko. I solisti per farlo non gli mancano, quello che manca, in questa fase, è il gioco. Ma i ragazzi di Bigica pian piano riprendono metri e coraggio e poco dopo la mezzora, ecco il colpo del ko: ripartenza veloce e potente del solito Sottil, che smista a destra per Meli, cross al centro (o tiro non preciso?) e capitan Diakhate, si fa trovare pronto alla deviazione. 2-0. La squadra bergamasca ha di che recriminare, ma quando si sbaglia troppo...All'85' giallo per Migliorelli per fallo su Ferrarini, lanciato sulla tre-quarti. Batte la punizione Diakhate e tenta l'imbeccata morbida per Gori, deviata in angolo. L'Atalanta comincia a mollare, il tempo stringe e la rimonta appare, onestamente, un miraggio. La Fiorentina è ad un passo dalla seconda finale scudetto consecutiva, sotto gli occhi di mister Federico Guidi, che l'anno scorso sedeva sulla panchina viola e oggi è in tribuna a godersi i "suoi" ragazzi, visto che per sette undicesimi sono gli stessi di un anno fa. Tre i minuti di recupero, Faye (appena entrato al posto di un gigantesco Sottil), prova a lasciare il segno sul tabellino, ma viene stoppato. Al 93' arriva il triplice fischio che dà il via libera ai festeggiamenti dei viola!
Le lacrime del capitano nerazzurro Bolis e il sorriso aperto e magnetico di Gabriele Gori, sono il miglior riassunto di questa partita, vinta dalla Fiorentina contro una grande Atalanta, che non si è arresa neanche dopo il 2-0.
E ora occhio alla seconda semifinale, quella di domani, che deciderà chi, fra Inter e Juventus, raggiungerà la Fiorentina sabato al Mapei Stadium.

Stampa questo articolo Invia questo articolo a un amico



Cerca
Eventi & Servizi
Sondaggi
Argomenti notizie
Utenti Online
30 utenti online

Iscritti: 0
Semplici visitatori: 30

Altro...
Previsioni Meteo

Cliccando sulla cartina si aprirà una finestra: selezionate area e città per tutti i dettagli



Info generali | Copyright | Info Privacy | Disclaimer | Regolamento | Contatti

© 2000- Calciopiù - Progresso 3 S.r.l. | Sede legale: Via G. Caselli, 14 - 50131 Firenze
CF e Num. iscrizione al Registro delle Imprese di Firenze: 03186910489 - Capitale sociale: 10.500,00 €
Telefono: +39.055.575761 - Fax: +39.055.579884 - Indirizzo e-mail: info@calciopiu.net

Web Manager: Lorenzo Berti - Design by Lorenzo Berti & SevenDays Design