Login
Menu principale
Gold Partners









Eccellenza : Coppa Italia - Ponsacco-Montegiorgio 4-1
Inviato da Anonimo il 12/3/2014 21:58:20 (685 letture)
Eccellenza

Tutto molto facile, forse troppo. Il Ponsacco batte nettamente il Montegiorgio e approda in pompa magna alle semifinali: l'undici di Lazzini è quella che ha finora giocato meglio...

nella Fase Nazionale, l'unica che ha sempre vinto e ha le carte in regola per arrivare fino in fondo. Mai in discussione la gara con i rossoblu marchigiani: il Ponsacco ha sempre in mano il pallino del gioco e dopo un quarto d'ora è già in vantaggio con Tamberi che suggella un'azione di sfondamento dei pisani con un tocco preciso anche se non potente che beffa l'incerto Tubaro. Il Montegiorgio non reagisce e prima della mezzora arriva anche il raddoppio: contropiede velocissimo del Ponsacco con Bortoletti che lancia Brega che solissimo davanti al portiere invece di tirare serve in modo molto altruistico Granito per il quale è un gioco da ragazzi mettere in rete. 2-0 alla fine del primo tempo e qualificazione già archiviata. A inizio secondo tempo, il Montegiorgio finalmente dà segnali di vita e dimezza le distanze con la fuga di Adami a sinistra: il centravanti mette in mezzo un cross sul quale Cappellini non è reattivo e Borraccini tocco di prima in rete anticipando Garbini. La gara sembra riaprirsi ma in realtà il piccolo spavento spinge nuovamente il Ponsacco a cercare il gol che puntualmente arriva al 63' quando Brega in piena area di rigore con il sinistro piega le mani a Tubaro. Passano pochi minuti e il neoentrato Nwanze, in campo da non più di 100 secondi, strattona Doveri lanciato a rete: espulsione e Montegiorgio in dieci. I locali non si fanno pregare e vanno ancora a segno: cross di Granito per Brega che salta più in alto di Tubaro e serve Pieroni che insacca a porta spalancata. Nel finale c'è ancora spazio per la clamorosa occasione sprecata da Granito all'85', ma poco importa. Il Ponsacco vola e nel tardo pomeriggio saprà che l'avversario saranno i vicentini dell'Arzignano: un altro passo verso la finale di Firenze. Nota statistica: dopo che per due volte le squadre marchigiane avevano castigato l'anno scorso le nostre (S.Donato in coppa e PesciaUzzanese agli spareggi), finalmente la Toscana
A fine gara il presidente Donati esprime tutta la sua soddisfazione. "Troppo facile? Effettivamente all'andata ci fu più partita. Loro giocarono in modo molto agguerrito, ma calarono dopo 60 minuti. Oggi invece il nostro predominio è stato netto fin da subito. Anche dopo il loro gol, abbiamo subito ripreso in mano il match. Sono contento". Il tecnico Giacomo Lazzini si rilassa con un sigaretta. "Non credo si possa dire che sia stato più semplice del previsto: le gare vanno giocate e poi vinte. Penso per esempio al gol che abbiamo subito a inizio ripresa che ci ha fatto andare un po' in apprensione. Poi però abbiamo segnato e l'espulsione ci ha dato una mano. I nostri attaccanti tutto in gol? Beh, è una bella soddisfazione e una gran fortuna avere a disposizione giocatori di questo talento. Ma adesso ci dobbiamo concentrare sulla Larcianese: domenica vogliamo festeggiare e per farlo dobbiamo vincere. Voglio chiudere i conti così da poterci poi concentrare sulla Coppa nella quale vogliamo provare ad arrivare in fondo. Fiale? Aveva la febbre stamani, speriamo di recuperarlo per domenica anche se adesso abbiamo a disposizione anche Garbini che sta crescendo".

LE PAGELLE
PONSACCO
Cappellini: 6-
Incerto sul gol del Montegiorgio. Per il resto poco impegnato.
Lazzerini: 6.5 Limita Marco Aldi con una prestazione attenta e sicura.
Giacovelli: 6 I marchigiani attaccano raramente dalla sua parte: un pomeriggio tranquillo.
Garbini: 6 In coppia con Barsotti blocca Adami. Non riesce a fermare Borraccini nell'occasione del gol.
Barsotti: 6.5 Gara pulita e precisa. Guida bene la difesa.
Balleri: 7 Domina il centrocampo: ottimo sia in fase di recupero palla che in quella di costruzione.
Tamberi: 6.5 Buon primo tempo, spinge molto sulla fascia e ha il grande merito di sbloccare il risultato dopo un quarto d'ora. 69' Pieroni: 6.5 Segna un gol, ne sbaglia un altro. Entra subito in partita.
Bortoletti: 6.5 Partita di sostanza, come sempre, in mezzo al campo: non si ferma mai e corre per tre.
Brega: 7 Due assist e un gol: decisivo come sempre, letale come suo solito.
Doveri: 6.5 Appoggia con continuità la manovra offensiva, mettendo in mostra la solita grande capacità di corsa e di inserimento. 83' Brondi: ng
Granito: 7
Parte largo a sinistra e salta praticamente sempre l'avversario. Segna il 2-0 e dà il via alle azioni dei successivi due gol. Immarcabile, o quasi. 87' Agostini: ng

IL TABELLINO: 4-1
PONSACCO
(4-3-3): Cappellini, Lazzerini, Giacovelli, Garbini, Barsotti, Balleri, Tamberi (69' Pieroni), Bortoletti, Brega, Doveri (83' Brondi), Granito (87' Agostini). A disp.: Gaffino, Balestri, Lunardi, Dinelli. All.: Giacomo Lazzini.
MONTEGIORGIO (4-3-3): Tubaro, Testoni, Corradetti (82' Tarquini), Carboni, Pulcini (66' Nwanze), Finucci, Cardinali, Biondi, Adami, Marco Aldi (77' Girolami), Borraccini. A disp.: Bordoni, Fabiani, Mariani, Sow.
ARBITRO: Cassella di Bra, coad. da Vayr di Collegno e Massimino di Cuneo.
RETI: 14' Tamberi, 26' Granito, 47' Borraccini, 63' Brega, 76' Pieroni.
NOTE: Espulso al 67' Nwanze. Ammonito Biondi. Angoli 0-1. Spettatori 300 circa. Recupero 1'+0'.

Stampa questo articolo Invia questo articolo a un amico



Cerca
Eventi & Servizi
Sondaggi
Argomenti notizie
Utenti Online
1 utenti online

Iscritti: 0
Semplici visitatori: 1

Altro...
Previsioni Meteo

Cliccando sulla cartina si aprirà una finestra: selezionate area e città per tutti i dettagli



Info generali | Copyright | Info Privacy | Disclaimer | Regolamento | Contatti

© 2000- Calciopiù - Progresso 3 S.r.l. | Sede legale: Via G. Caselli, 14 - 50131 Firenze
CF e Num. iscrizione al Registro delle Imprese di Firenze: 03186910489 - Capitale sociale: 10.500,00 €
Telefono: +39.055.575761 - Fax: +39.055.579884 - Indirizzo e-mail: info@calciopiu.net

Web Manager: Lorenzo Berti - Design by Lorenzo Berti & SevenDays Design