Login
Menu principale
Banner SX









Indice del forum Calciopiu.net
   Dilettanti
     Daytona e Casellina le neopromosse rissose
Registrati per inviare messaggi

Ad albero | I più nuovi prima Discussione precedente | Discussione successiva | In fondo
Autore Thread
pecora
Inviato il: 10/12/2017 21:13
Allievo
Joined: 15/10/2017
Da:
Messaggi: 34
Daytona e Casellina le neopromosse rissose
Dopo Maxarri in Daytona A Sesto ,oggi in occasione di Casellina Laurenziana un tifoso locale ha colpito con un pugno un calciatore ospite che subito sostituito è stato trasportato in ospedale. Le due neopromosse sembrano essere nervosette. Il tifoso locale sembra fra l altro essere il mister della squadra locale che si trovava in tribuna per squalifica. A casellina spesso ci troviamo a essere menzionati nei comunicati ufficiali con squalifiche di grosse dimensioni. Ormai da anni frequento la società vista la presenza del mio pargolo nelle file bianco rosse ma sinceramente oggi mi sono.vergognato,anche se a essere sinceri è da l inizio della stagione che in tribuna diamo spettacoli poco edificanti ,spesso da tesserati. VIVA LO SPORT E IL CALCIO GIOVANILE.
Inviato il: 10/12/2017 21:13
pecora
Inviato il: 10/12/2017 23:57
Allievo
Joined: 15/10/2017
Da:
Messaggi: 34
Re: Daytona e Casellina le neopromosse rissose
Aggiornamenti : Niente di grave per il calciatore della laurenziana che nonostante lo spavento è stato dimesso dall ospedale con una decina di giorni di prognosi..... . Questa volta è andata bene.
pecora
Inviato il: 11/12/2017 1:40
Allievo
Joined: 15/10/2017
Da:
Messaggi: 34
Re: Daytona e Casellina le neopromosse rissose
Attimi di tensione anche all interno del pronto soccorso dove il presunto colpevole si è recato per porgere le proprie scuse al giovane della laurenziana.
pecora
Inviato il: 11/12/2017 14:34
Allievo
Joined: 15/10/2017
Da:
Messaggi: 34
Re: Daytona e Casellina le neopromosse rissose
Inviterei gli amici della laurenziana a farci notizie
Lillo21
Inviato il: 11/12/2017 19:12
Matricola
Joined: 11/12/2017
Da:
Messaggi: 2
Re: Daytona e Casellina le neopromosse rissose
Ma che tifoso e tifoso. Guarda si sa che è un dirigente della società. Si agginge vergogna alla vergna. La settimana scorsa era in panchina a far l' allenatore. E il presidente ieri lo a esonerato. Sapendo quanto era successo. Anche io ho un figlio li.Ma il prossimo anno lo porto via
pecora
Inviato il: 11/12/2017 19:56
Allievo
Joined: 15/10/2017
Da:
Messaggi: 34
Re: Daytona e Casellina le neopromosse rissose
Cerchiamo di mantenere toni bassi cari Lillo, si che sia stato esonerato me lo ha accennato mio figlio oggi pomeriggio,dicendomi che hanno proprio in questo momento un incontro col presidente Bellosi ma ancora non è rientrato e quindi non so niente di nuovo. Ognuno è libero di lasciare la società ma nel mio caso sarà il ragazzo a decidere. Mi piacerebbe un intervento di Bellosi per spiegare a tutti cosa è successo veramente.
Lillo21
Inviato il: 11/12/2017 22:07
Matricola
Joined: 11/12/2017
Da:
Messaggi: 2
Re: Daytona e Casellina le neopromosse rissose
I toni bassi? Ma questo era l' allenatore in seconda del 2001 l' anno scorso. E ci si meraviglia del casino ora e della sqalifica di un anno al compagno del mio figlio? Son squadre che non si reggono per disciplina. Ma stai scherzando? Il Bellosi, poi, è il presidente e responsabile delle nomine. Ma di che stai parlando?
assivirtus
Inviato il: 12/12/2017 14:57
Matricola
Joined: 11/12/2017
Da:
Messaggi: 8
Re: Daytona e Casellina le neopromosse rissose
Basta #####. La situazione sarà chiarita negli ambienti predisposti.
Ad albero | I più nuovi prima Discussione precedente | Discussione successiva | Top

Registrati per inviare messaggi
 




Info generali | Copyright | Info Privacy | Disclaimer | Regolamento | Contatti

© 2000- Calciopiù - Progresso 3 S.r.l. | Sede legale: Via G. Caselli, 14 - 50131 Firenze
CF e Num. iscrizione al Registro delle Imprese di Firenze: 03186910489 - Capitale sociale: 10.500,00 €
Telefono: +39.055.575761 - Fax: +39.055.579884 - Indirizzo e-mail: info@calciopiu.net

Web Manager: Lorenzo Berti - Design by Lorenzo Berti & SevenDays Design